Agli inizi del 2015, su iniziativa del Consiglio Nazionale delle Ricerche - Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l'Ambiente (CNR DTA), è stato costituito il Centro per la Microzonazione Sismica e le sue applicazioni, CentroMS.

Il CNR DTA, attraverso il CNR IGAG, coordina le attività del CentroMS coadiuvato da un Comitato d'Indirizzo, organo collegiale formato da un rappresentante per ognuna delle Istituzioni coinvolte.

Il CentroMS ha fra i suoi obiettivi quello di fornire supporto scientifico e tecnico ai soggetti istituzionalmente interessati alla microzonazione sismica e alle sue applicazioni, con particolare riferimento alla pianificazione urbanistica e alle problematiche geologiche, geotecniche e geofisiche connesse all'emergenza sismica.

Le attività del CentroMS si pongono nel solco della feconda collaborazione tra mondo della ricerca, Enti e Istituzioni, che ha consentito di realizzare, nel 2008, gli "Indirizzi e Criteri per la Microzonazione Sismica" e, nel 2009, ha contribuito alla valutazione del contesto geologico-tecnico nell’emergenza post-terremoto in Abruzzo.

Le attività del CentroMS sono complementari a quelle svolte dalle altre Istituzioni scientifiche che operano nel campo della pericolosità sismica di base e della vulnerabilità delle strutture, integrandone le competenze geologiche, geotecniche e geofisiche per la valutazione degli effetti sismici locali.

Per ulteriori informazioni, consulta: Chi siamo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy.