In seguito al terremoto del 24.08.2016 che ha interessato una vasta zona dell’Italia centrale, il CNR, l'ISPRA e l'ENEA, membri del Centro per la Microzonazione Sismica e le sue applicazioni (CentroMS) e Centri di Competenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile, collaborano tra loro per le attività di sopralluogo coordinate dalla Di.Coma.C, partecipando attivamente con ricercatori, tecnologi, personale tecnico e amministrativo, assegnisti e borsisti alle attività post-evento. Sono in via di definizione le attività di studio a medio termine nell'area colpita dal sisma, da parte di tutto il CentroMS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy.